Il Perugino
Mostre
Luoghi
Itinerari
Perugino.edu
Biglietteria
InformazioniNewsStampaHomecontattaci




entra



Biografia
Contesto
 
 
 Contesto

Il Rinascimento in Italia
Periodo artistico compreso tra la metà del XV e la fine del XVI secolo.

Luogo d’origine del movimento artistico-culturale è Firenze, ma presto si diffuse nelle città minori, come Rimini e Urbino. Il rinascimento italiano influenzò quasi tutte le arti d’Europa, da quella fiamminga a quella spagnola e francese. Caratteristiche del Rinascimento furono il recupero delle forme classiche (greca e romana) e l'uso della prospettiva. Grandissima evoluzione e fama ebbe anche la nuova tecnica di pittura a olio.

 1450-1523 - Una vita nei grandi fatti della storia

1453 Caduta di Costantinopoli. Fine Impero Romano d’Oriente
1454 Pace di Lodi: Venezia conserva Bergamo, Brescia e Crema in Lombardia, rinunciando alle sue aspirazioni su Milano, di cui è divenuto duca Francesco Sforza.
1463 Venezia entra in guerra contro i Turchi. Viene conquistata la Morea.
1470 I Turchi conquistano l'Eubea (Negroponte).
1479 Pace con i Turchi dopo 16 anni di guerra; Venezia perde Negroponte.
1482-84 Guerra tra Venezia (sostenuta dal papa Sisto IV, che poi le si volge contro) e il duca di Ferrara, alleato del re di Napoli, e del duca di Milano.
1492 Scoperta dell'America.
1493 Carlo VIII di Francia scende in Italia e arriva fino a Napoli.
1498 Il portoghese Vasco de Gama giunge all'India circumnavigando l'Africa.
1498-99 Il nuovo re di Francia, Luigi XII, si allea con Venezia contro il duca di Milano Ludovico il Moro; la Francia occupa Milano.
1502-03 In seguito alla morte di papa Alessandro VI e alla dissoluzione dello stato del duca Valentino, Venezia occupa varie terre di Romagna.
1508 Guerra vittoriosa di Venezia contro l'imperatore Massimiliano. Il nuovo papa Giulio II organizza una coalizione europea contro la Repubblica di Venezia: la Lega di Cambrai, cui aderiscono il re di Francia, l'imperatore, il re di Spagna (signore di Napoli e di Sicilia) e tutti i principi italiani.
1509 Venezia sconfitta dai francesi ad Agnadello (14 maggio). Il Veneto è occupato dall'Imperatore.
1516 Lutero affigge le sue tesi sulla porta della cattedrale di Wittenberg.
1526 Lega di Cognac: Venezia, Francesco I e il papa Clemente VII si alleano contro Carlo V.
1527 Sacco di Roma.